Mi addormento, proprio così, in piedi

Mi addormento, proprio così, in piedi (Xu Lizhi Jieyang, Cina 28/7/1990 – Shenzhen, Cina 30/9/2014) La carta davanti ai miei occhi ingiallisce Con un pennino d’acciaio la incido di un nero irregolare piena di parole come officina, catena di montaggio, macchina, libretto di lavoro, straordinari, salari… Mi hanno addestrato ad essere docile Non so come […]

Vai alla barra degli strumenti