Il nome dei gatti

Il nome dei gatti (Thomas Stearns Eliot Saint Louis, Usa 26/9/1888 – Londra, Regno Unito 4/1/1965 – Premio Nobel per la letteratura 1948) E’ una faccenda difficile mettere il nome ai gatti; niente che abbia a che vedere, infatti, con i soliti giochi di fine settimana. Potete anche pensare a prima vista, che io sia […]

Il canto dell’amore di J. Alfred Prufrock

Il canto dell’amore di J. Alfred Prufrock (Thomas Stearns Eliot Saint Louis, Usa 26/9/1888 – Londra, Regno Unito 4/1/1965 – Premio Nobel per la letteratura 1948)                                                                       S’i’ credesse che mia risposta fosse                                                                       A persona che mai tornasse al mondo,                                                                       Questa fiamma staria senza più scosse.                                                                       Ma però che già mai di questo fondo                                                                       Non tornò […]

Animula

Animula (Thomas Stearns Eliot Saint Louis, Usa 26/9/1888 – Londra, Regno Unito 4/1/1965 – Premio Nobel per la letteratura 1948) "Esce di mano e Dio, l’anima semplicetta" E volge a un mondo piatto di mutevoli luci e di rumore, Alla luce e alla tenebra, alla secchezza o all’umido, al gelo o al calore; Si muove […]

I disoccupati

I disoccupati (Thomas Stearns Eliot Saint Louis, Usa 26/9/1888 – Londra, Regno Unito 4/1/1965 – Premio Nobel per la letteratura 1948) Nessuno ci ha offerto un lavoro Con le mani in tasca E il viso basso Stiamo in piedi all’aperto E tremiamo nelle stanze senza fuoco. Solo il vento si muove Sui campi vuoti, incolti […]

La morte per acqua

La morte per acqua (Thomas Stearns Eliot Saint Louis, Usa 26/9/1888 – Londra, Regno Unito 4/1/1965 – Premio Nobel per la letteratura 1948) Fleba il Fenicio, morto da quindici giorni, dimenticò il grido dei gabbiani, e il flutto profondo del mare e il guadagno e la perdita. Una corrente sottomarina gli spolpò le ossa in […]

Noi non sappiamo molto del futuro…

Noi non sappiamo molto del futuro… (Thomas Stearns Eliot Saint Louis, Usa 26/9/1888 – Londra, Regno Unito 4/1/1965 – Premio Nobel per la letteratura 1948) Noi non sappiamo molto del futuro o solo questo: di generazione in generazione è un ripetersi di cose sempre uguali. Gli uomini non imparano molto dall’esperienza degli altri. Ma nella […]

La coltura degli alberi di Natale

La coltura degli alberi di Natale (Thomas Stearns Eliot Saint Louis, Usa 26/9/1888 – Londra, Regno Unito 4/1/1965 – Premio Nobel per la letteratura 1948) Vi sono molti atteggiamenti riguardo al Natale, e alcuni li possiamo trascurare: il torpido, il sociale, quello sfacciatamente commerciale, il rumoroso (essendo i bar aperti fino a mezzanotte), e l’infantile […]

Aprile è il mese più crudele

Aprile è il mese più crudele (Thomas Stearns Eliot Saint Louis, Usa 26/9/1888 – Londra, Regno Unito 4/1/1965 – Premio Nobel per la letteratura 1948) Aprile è il mese più crudele, genera Lillà da terra morta, confondendo Memoria e desiderio, risvegliando Le radici sopite con la pioggia di primavera (da: La Terra Desolata, 1922)

Una dedica a mia moglie

Una dedica a mia moglie (Thomas Stearns Eliot Saint Louis, Usa 26/9/1888 – Londra, Regno Unito 4/1/1965 – Premio Nobel per la letteratura 1948) A cui devo la gioia palpitante Che tiene desti i miei sensi nella veglia, E il ritmo che governa il riposo nel sonno, Il respiro comune Di due che si amano, e […]

Vai alla barra degli strumenti