La città

La città
(Theodor Storm Husum, Germania 14/9/1817 – Hanerau-Hademarschen, Germania 4/7/1888)

Sulla riva grigia, sul grigio mare
e discosta si estende la città;
sui tetti preme pesante la nebbia,
attraverso il silenzio mugghia il mare
monotono attorno alla città.

Non stormisce alcun bosco, a maggio non
v’è l’incessante richiamo d‘uccello;
solo l’oca raminga con duro grido
nelle notti d’autunno passa volando,
sulla riva ondeggia l’erba.
Con tutto il cuore ti sono affezionato,
oh grigia città sul mare;
l’incanto della gioventù pur sempre
poggia sorridente su di te, su di te
oh grigia città sul mare.