Donna ascia

 Le poesie delle donne Donna ascia (Susana Chávez Ciudad Juárez, Messico 5/11/1974 – Ciudad Juárez, Messico 6/1/2011) Donna lontana, improbabile mascherata di ragione, forza senza sangue. Piccola incantatrice nata dalle sue tempie che chiamano dubbio. Profondità dell’intimo che non conosce maniere accattivante con i suoi silenzi. Atroce, irresistibile, il desiderio di mordere la notte che […]

Madre invidia

Madre invidia (Susana Chávez Ciudad Juárez, Messico 5/11/1974 – Ciudad Juárez, Messico 6/1/2011) Tutte le sere, secondo te trascorsero sentendo la mancanza di quegli occhi, secondo le tue regole non avvertendo la solitudine. Secondo te godendo della vita strisciando. Non puoi ricostruirti con un’altra ideologia meno con l’emozione di una parola. Secondo tutta te ti […]

Rovine

Rovine (Susana Chávez Ciudad Juárez, Messico 5/11/1974 – Ciudad Juárez, Messico 6/1/2011) Sulle labbra cresce quest’edera e la vecchia porta si chiude di colpo. L’inverno si scopre in un camminare lento che porta con sé rumori che sfuggono nel tremito di una mano che accarezza ritratti. Brusca fine del viaggio, che solo lascia completezza in […]

Sangue nostro

   Le poesie delle donne Sangue nostro (Susana Chávez Ciudad Juárez, Messico 5/11/1974 – Ciudad Juárez, Messico 6/1/2011) Giornalista, poetessa, attivista contro i femminicidi a Ciudad Juárez. Conosciuta come autrice dello slogan "Ni una más" (non una morta di più), è stata assassinata a 36 anni. Hanno gettato il suo corpo seminudo per strada. La testa […]

Vai alla barra degli strumenti