Sonetto

Sonetto (Stéphane Mallarmé Parigi, Francia 18/3/1842 – Valvins, Francia 9/9/1898) O sì cara da lungi e bianca e vicina così deliziosamente te, Mary, che a un raro balsamo penso, per illusione emanato su qualche vaso d’annerito cristallo. Tu lo sai,sì! ecco anni e anni per me, ecco che sempre il tuo abbagliante sorriso prolunga la […]

Vai alla barra degli strumenti