I puliti

I puliti
(Stanisław Grochowiak Leszno, Polonia 24/1/1934 – Varsavia, Polonia 2/9/1976)

Meglio la bruttezza
E’ più vicina al sangue
Delle parole quando radiografate
E tormentate

Essa incolla le forme più ricche
Salva con la fuliggine
Le pareti dell’obitorio
Nella gelità delle statue
Immette odore di topo

Perché ci sono persone così lavate
Che quando passano
Nemmeno un cane ringhierà
Benché non siano sante
E nemmeno quiete

1959

(Trad. Paolo Statuti)