Le foreste rosa

Le foreste rosa (Saniya Salih Siria 1935-1985) Il proiettore del tiranno è puntato sui nostri visi. Mangia la nostra carne. Il treno sfreccia, sotto le nostre finestre, trasportando stanze, nazioni, e rifiuti. Urliamo, dalla tristezza, i nostri cuori oscillano come frutti su un albero le nostre lingue sputano carbone e fumo. Sotto la luce infestata, […]

L’alba della notte

L’alba della notte (Saniya Salih – Siria 1935-1985) Madre, prometto di donare il mio sangue come tu hai fatto per disperderlo nell’aria. La notte profonda cerca la stella che tu sarai. Ci corichiamo nell’attesa, forse scenderai oppure invierai qualche benedizione dell’aldilà a noi, i poveri di questa vita. Affonda la notte con la tua pietà, […]

Vai alla barra degli strumenti