Alla figlia del trainante

Alla figlia del trainante
(Rocco Scotellaro Tricarico, MT 19/4/1923 – Portici, NA 15/12/1953)

Io non so più viverti accanto
qualcuno mi lega la voce nel petto
sei la figlia del trainante
che mi toglie il respiro sulla bocca.
Perché qui sotto di noi nella stalla
i muli si muovono nel sonno
perché tuo padre sbuffa a noi vicino
e non ancora va alto sul carro
a scacciare le stelle con la frusta.
(1947)

Dello stesso autore: L’uomoI pezzentiNoi non ci bagneremo