Poeti in esilio

Poeti in esilio (Reiner Kunze n. a Oelsnitz/Erzgeb, Sassonia, Germania il 16/8/1933) Alle loro suole aderisce la terra della loro lingua. Certo, l’odore di pane caldo ha pietà di loro Ma chi può sapere cosa significa: attaccarsi alla vita con la parola. Dello stesso autore: Il muro – La parola è moneta

Il muro

Il muro (Reiner Kunze n. a Oelsnitz/Erzgeb, Sassonia, Germania il 16/8/1933) Quando l’abbiamo abbattuto non immaginavamo quanto fosse alto dentro di noi   C’eravamo abituati al suo orizzonte   E all’assenza di vento   Alla sua ombra nessuno gettava ombra   E ora siamo qui spogli di giustificazioni     (da “Nuovi poeti tedeschi” 1994) […]

Vai alla barra degli strumenti