Il tremendo mago blu

Il tremendo mago blu
(Pinin Carpi Milano 11/7/1920 – Milano 31/12/2004)

C’era una volta una fatina bianca
che andava a rubare i fichi molli
nell’orto del tremendo mago Blu
Era un tremendo che rideva sempre
saltando come un grillo sul suo letto.
Ma poi col suo fucile luccicante
mirava dritto al cuore della fata
e sparava, sparava luci e piume
e fiori, fiori lievi bianchi e azzurri
che pareva una festa, un’incantata
per quella fata che mangiava i fichi
cantando una canzone da far piangere
tanto era dolce e piena di sussurri
di luci, piume e fiori bianchi e azzurri.