Inno a Venere

Inno a Venere (Pietro Metastasio Roma 3/1/1698 – Vienna, Austria 12/4/1782) Scendi propizia    col tuo splendore,    o bella Venere,    madre d’Amore: o bella Venere,    che sola sei    piacer degli uomini    e degli dei. Tu colle lucide    pupille chiare    fai lieta, e fertile    la terra e ‘l mare. Per te si genera    l’umana prole    sotto de’ […]

Roma

Roma (Pietro Metastasio Roma 3/1/1698 – Vienna, Austria 12/4/1782) Madre comune d’ogni popolo è Roma e nel suo grembo accoglie ognun che brama farsi parte di lei. Gli amici onora; perdona a’ vinti; e con virtù sublime gli oppressi esalta ed i superbi opprime.

Vai alla barra degli strumenti