Piove

Piove (Pierluigi Cappello Gemona del Friuli, UD l’8/8/1967 – Cassacco, UD 1/10/2017) Piove, e se piovesse per sempre sarebbe questa tua carezza lunga che si ferma sul petto, le tempie; eccoci, luccicante sorella, nel cerchio del tempo buono, nell’ora indovinata stiamo noi, due sguardi versati in un corpo, uno stare senza dimora che ci fa […]

D’estate

D’estate (Pierluigi Cappello Gemona del Friuli, UD l’8/8/1967 – Cassacco, UD 1/10/2017) Ancora qui, ancora come ancora sempre come dove si sta; quando comincia il verde comincia dove finiscono i cordoli un breve vento trascorre le fresche siepi in ombra la forma del loro sostare lo sguardo che le allontana; fumo la sigaretta del mattino […]

Nel mese di maggio

Nel mese di maggio (Pierluigi Cappello Gemona del Friuli, UD l’8/8/1967 – Cassacco, UD 1/10/2017) Dal mio giardino si vedono cosí e non si possono spiegare l’accordo dell’azzurro rarefatto e quello del verde che sale e si fa spazio in certe mattine di maggio quando il calore viene sulle braccia scoperte e tocca il tendine […]

Lettera per una nascita

Lettera per una nascita (Pierluigi Cappello n. a Gemona del Friuli, UD l’8/8/1967) Scrivo per te parole senza diminutivi senza nappe né nastri, Chiara. Resto un uomo di montagna, aperto alle ferite, mi piace quando l’azzurro e le pietre si tengono il suono dei “sì” pronunciati senza condizione, dei “no” senza margini di dubbio; penso […]

Gerico

Gerico (Pierluigi Cappello n. a Gemona del Friuli, UD l’8/8/1967) È raro sentire cantare in strada molto più raro sentire fischiare o fischiettare se qualcuno lo fa l’aria sembra fargli spazio ti sembra che un refolo muova la flora dei tuoi pensieri ti metta dove prima non eri; ma come passa chi fischia la noia […]

Parole povere

Parole povere (Pierluigi Cappello n. a Gemona del Friuli, UD l’8/8/1967) Uno, in piedi, conta gli spiccioli sul palmo l’altro mette il portafoglio nero nella tasca di dietro dei pantaloni da lavoro. Una sarchia la terra magra di un orto in salita la vestaglia a fiori tenui la sottoveste che si vede quando si piega. […]

Vai alla barra degli strumenti