Er cervo

Er cervo
(
Trilussa pseudonimo di Carlo Alberto Salustri Roma 26/10/1871 – Roma 21/12/1950)

Un vecchio Cervo un giorno
sfasciò co’ du’ cornate
le staccionate che ciaveva intorno.

– Giacché me metti la rivoluzzione,
– je disse l’Omo appena se n’accorse –
te tajerò le corna, e allora forse
cambierai d’opinione…

– No, – disse er Cervo – l’opinione resta
perché er pensiero mio rimane quello:
me leverai le corna che ciò in testa,
ma no l’idee che tengo ner cervello.

(Da: "La gente")

 

Paola Cortellesi recita Trilussa contro la legge Bavaglio