Quando il riso ritira dalla terra

Quando il riso ritira dalla terra (Pablo Neruda Parral, Cile 12/7/1904 – Santiago, Cile 23/9/1973 – Premio Nobel per la letteratura 1971)   Quando il riso ritira dalla terra i granelli della sua farina, quando il frumento indurisce i suoi piccoli fianchi e alza il suo viso dalle mille mani, alla pergola dove la donna […]

Il tuo sorriso

Il tuo sorriso (Pablo Neruda Parral, Cile 12/7/1904 – Santiago, Cile 23/9/1973 – Premio Nobel per la letteratura 1971)   Toglimi il pane, se vuoi, toglimi l’aria, ma non togliermi il tuo sorriso. Non togliermi la rosa, la lancia che sgrani, l’acqua che d’improvviso scoppia nella tua gioia, la repentina onda d’argento che ti nasce. […]

Ode al primo giorno dell’anno

Ode al primo giorno dell’anno (Pablo Neruda Parral, Cile 12/7/1904 – Santiago, Cile 23/9/1973 – Premio Nobel per la letteratura 1971)   Lo distinguiamo dagli altri come se fosse un cavallino diverso da tutti i cavalli. Gli adorniamo la fronte con un nastro, gli posiamo sul collo sonagli colorati, e a mezzanotte andiamo a riceverlo […]

Nuda – Sonetto XXVII

Nuda – Sonetto XXVII (Pablo Neruda Parral, Cile 12/7/1904 – Santiago, Cile 23/9/1973 – Premio Nobel per la letteratura 1971)   Nuda sei semplice come una delle tue mani, liscia, terrestre, minima, rotonda, trasparente, hai linee di luna, strade di mela, nuda sei sottile come il grano nudo.   Nuda sei azzurra come la notte […]

Ode al giorno felice

Ode al giorno felice (Pablo Neruda Parral, Cile 12/7/1904 – Santiago, Cile 23/9/1973 – Premio Nobel per la letteratura 1971) Questa volta lasciate che sia felice, non è successo nulla a nessuno, non sono da nessuna parte, succede solo che sono felice fino all’ultimo profondo angolino del cuore. Camminando, dormendo o scrivendo, che posso farci, […]

L’esilio

L’esilio (Pablo Neruda Parral, Cile 12/7/1904 – Santiago, Cile 23/9/1973 – Premio Nobel per la letteratura 1971)   L’Esilio è rotondo: un cerchio, un anello: i tuoi piedi lo girano, attraversi la terra, non è la tua terra, ti sveglia la luce, e non è la tua luce, la notte giunge: mancano le tue stelle, […]

Il silenzio

Il silenzio (Pablo Neruda Parral, Cile 12/7/1904 – Santiago, Cile 23/9/1973 – Premio Nobel per la letteratura 1971)   Ora contiamo fino a dodici e rimaniamo tutti quieti. Per una volta sulla terra non parliamo in nessuna lingua, per un secondo fermiamoci, non muoviamo tanto le braccia. Sarebbe un minuto fragrante, senza fretta ne’ locomotive, […]

Tristissimo secolo

Tristissimo secolo (Pablo Neruda Parral, Cile 12/7/1904 – Santiago, Cile 23/9/1973 – Premio Nobel per la letteratura 1971)   Pensando ai "respingimenti"   Il secolo degli esiliati, il libro degli esiliati, il secolo grigio, il libro nero. E’ ciò che devo lasciare scritto e aperto nel libro, dissotterrandolo dal secolo e dissanguandolo nel libro. Perchè […]

Vai alla barra degli strumenti