Boto – Delfino rosa

Boto – Delfino rosa (Márcia Theóphilo n. a Fortaleza, Brasile il 19/3/1941) Nei lunghi mesi di pioggia quelle voci sibilanti tra spume: i delfini nascono dalle acque profonde. Corpo vermiglio-rosato corre, vola la pelle, frutto tenero e liscio, porta memorie, si culla nelle onde dei tropici, vicino all’equatore scherza nella laguna, nel fiume denso di […]

Madre d’acqua

  Giornata mondiale dell’acqua Madre d’acqua (Márcia Theóphilo n. a Fortaleza, Brasile il 19/3/1941) Acqua, pensavi di dormire nel nido della terra ma così non fu torrida estate sei spessa, solida, liquida sei viva, ma non lasciarmi non so vivere senza di te. I sogni vanno alla deriva su un’isola di colori scavando l’anima e […]

Le ninfee

Le ninfee (Márcia Theóphilo n. a Fortaleza, Brasile il 19/3/1941) Erano stelle che cadevano nel fiume, erano stelle: le vitórias régias. Io so – Yanoá pensa – non solo gli animali ma tutto in natura ha un’anima, un’anima alata che lascia il mondo quando sogna. E sogna sempre luoghi ignoti. “Yanoá, Yanoá sveglia! che gli […]

Vai alla barra degli strumenti