Se ti chiama l’Amore

Se ti chiama l’Amore
(Mila Kačič Sneberje, Lubiana, Slovenia 5/10/1912 – Lubiana, Slovenia 3/3/2000)

Se ti chiama l’Amore
ascoltalo
Forse
senti per l’ultima volta
la sua voce allettante

Risveglierà in te fremiti
assopiti
tenerezze
da tempo seppellite
Non hai nessuno a cui darle
Sono ormai solo ricordo
e tormento

Ascoltalo attentamente

Troppo presto ti abbraccerà
il lungo
e vuoto
silenzio
Non aspetterai
che il richiamo
della Terra

Tendi l’orecchio
se ti chiama l’Amore

Della stessa autrice: Un nido di dolore

Un nido di dolore

 Le poesie delle donne

Un nido di dolore
(Mila Kačič Sneberje, Lubiana, Slovenia 5/10/1912 – Lubiana, Slovenia 3/3/2000)

Ti porti dentro
un nido di dolore.
Lo disfi,
per rifarlo da capo
e disfarlo di continuo,
fino a quando non lo saldi
sotto la tettoia sghemba
delle illusioni.
Ti abitui a lui,
come a tutto,
e quando un bel giorno scompare,
come tutto,
resta solo il vuoto
e ad un tratto ti accorgi
di essere vecchia.