Prendi una donna

 Le poesie delle donne Prendi una donna (Marilù Oliva n. a Bologna) Prendi una donna, sventrala, insultala. Sfasciale la grazia. Ci vuole poco: un pubblico marcio applausi, moncherini. Un palco invisibile, accumuli di rabbia e una connessione web. Vomitale addosso parole di fango, inventati qualcosa. Che – se è bella – ha barattato il successo […]

Perché ho aspettato anni per denunciare la violenza?

 Le poesie delle donne Perché ho aspettato anni per denunciare la violenza? (Marilù Oliva n. a Bologna) Perché ho aspettato anni per denunciare la violenza? Le risposte sono così semplici, che strano dovervele dire. Perché non me la sentivo. Perché non avevo voglia di rivivere il dramma. parlandone o anche solo ricordandolo, l’imperativo era dimenticare. […]

Vai alla barra degli strumenti