Nel paese dei sogni

Nel paese dei sogni
(Maria Majocchi detta anche Jolanda Cento, FE 23/4/1864 – Cento, FE 8/8/1917)

Vorrei esser regina, ma soltanto
Se la corona mia fosse di fiori,
E il tessuto d’un ragno il regal manto
E stille di rugiada i suoi splendori.

E sarebbe il dio Sol cerimoniere,
Una nube il mio cocchio — mie donzelle
Le muse — allor, nè ironiche, nè fiere,
Ci guarderebber di lassù le stelle.

E vorrei tutte accoglier nel mio regno
Le foreste del mondo — e l’arti in fiore —
De’ nobili pensieri esser sostegno
Vorrei — e forte reggere ogni core. —

Ma invece il serto è greve — e poichè è detto
Che mai non accadranno queste cose,
Vorrei essere il folle ruscelletto
A l’ombra delle roccie alte e muscose.

(Da: Dal mio verziere)