Il silenzio

Il silenzio (Khalil Gibran Bsharri, Libano 6/1/1883 – New York, USA 10/4/1931) Esiste qualcosa di più grande e più puro rispetto a ciò che la bocca pronuncia. Il silenzio illumina l’anima, sussurra ai cuori e li unisce. Il silenzio ci porta lontano da noi stessi, ci fa veleggiare nel firmamento dello spirito, ci avvicina al […]

Generosità e orgoglio

Generosità e orgoglio (Khalil Gibran Bsharri, Libano 6/1/1883 – New York, USA 10/4/1931) Strano: tutti difendiamo i nostri torti con più vigore dei nostri diritti. Generosità: dare più di quel che puoi. Orgoglio: prendere meno di quel che ti serve. (Da: Le parole non dette) Dello stesso autore: Diceva un foglio bianco… e altri scritti […]

Ritornar bambini

Ritornar bambini (Khalil Gibran Bsharri, Libano 6/1/1883 – New York, USA 10/4/1931) Le cose che il bambino ama rimangono nel regno del cuore fino alla vecchiaia. La cosa più bella della vita è che la nostra anima rimanga ad aleggiare nei luoghi dove una volta giocavamo. Dello stesso autore: Diceva un foglio bianco… e altri […]

La bellezza

La bellezza (Khalil Gibran Bsharri, Libano 6/1/1883 – New York, USA 10/4/1931) La bellezza cammina fra di noi come una giovane madre quasi intimidita dalla propria gloria. La bellezza è una forza che incute paura come la tempesta scuote al di sotto e al di sopra di noi la terra e il cielo. La bellezza […]

Diceva un foglio bianco… e altri scritti

Diceva un foglio bianco… e altri scritti (Khalil Gibran Bsharri, Libano 6/1/1883 – New York, USA 10/4/1931) Diceva un foglio bianco come la neve: “Sono stato creato puro, e voglio rimanere così per sempre. Preferirei essere bruciato e finire in cenere che essere preda delle tenebre e venir toccato da ciò che è impuro”. Una […]

Il primo bacio

Il primo bacio (Khalil Gibran Bsharri, Libano 6/1/1883 – New York, USA 10/4/1931)  È il primo sorso che si beve dalla coppa del nettare della vita, che la dea ha riempito per noi.  È la linea divisoria tra il dubbio che intrica lo spirito e rattrista il cuore, e la certezza che inonda di gioia […]

Su Gioia e Dolore

Su Gioia e Dolore (Khalil Gibran Bsharri, Libano 6/1/1883 – New York, USA 10/4/1931) Allora una donna disse: Parlaci della Gioia e del Dolore. E lui rispose: La vostra gioia è il vostro dolore senza maschera, E il pozzo da cui scaturisce il vostro riso, è stato sovente colmo di lacrime. E come può essere […]

Giustizia

Giustizia (Khalil Gibran Bsharri, Libano 6/1/1883 – New York, USA 10/4/1931) IL SAGGIO Giustizia in terra anche gli spiriti trarrebbe a piangere per l’abuso della parola, e fossero i morti a far da testimoni, riderebbero dell’equità in questo mondo. Sì, morte e prigionia comminiamo a chi solo un po’ offende la legge, mentre onori, ricchezze […]

Sull’amicizia

Sull’amicizia (Khalil Gibran Bsharri, Libano 6/1/1883 – New York, USA 10/4/1931) E un adolescente disse: Parlaci dell’Amicizia. E lui rispose dicendo: Il vostro amico è il vostro bisogno saziato. E’ il campo che seminate con amore e mietete con riconoscenza. E’ la vostra mensa e il vostro focolare. Poiché, affamati, vi rifugiate in lui e […]

L’amore

L’amore (Khalil Gibran Bsharri, Libano 6/1/1883 – New York, USA 10/4/1931) Allora Almitra disse: Parlaci dell’Amore. E lui sollevò la testa e scrutò il popolo, e su di esso calò una grande quiete. E con voce ferma disse: Quando l’amore vi chiama, seguitelo. Anche se le sue vie sono dure e scoscese. E quando le […]

Vai alla barra degli strumenti