Spostando (discretamente) la spalla di posto un pomeriggio d’estate

Spostando (discretamente) la spalla di posto un pomeriggio d’estate (Julio César Jiménez n. a Malaga, Spagna il 3/1/1972) Lanciar pietre è forse trattenerle nell’aria, offrirle ai morsi del vento, dar loro una breve vita d’assalto. Lanciarle è forse provar nuove tecniche d’ira, volgere alle nubi un furibondo gesto puntuale, tendere le brezze come bocche disponibili, […]

Vai alla barra degli strumenti