L’attimo sospeso

L’attimo sospeso (Jorge Enrique Adoum Ambato, Ecuador 29/6/1926 – Quito, Ecuador 3/7/2009) Quando il marinaio di Triana, con la bocca tra le mani, gridò: “Terra!”, e l’Ammiraglio credette terminata la sua avventura, l’astronomo che spiava molti secoli la morte di una stella, il copista sul punto di trovare la pagina in cui aveva perso il […]

La visita

La visita (Jorge Enrique Adoum Ambato, Ecuador 29/6/1926 – Quito, Ecuador 3/7/2009) Busso alla porta. -– Chi è, domando –- Io, rispondo –- Avanti, dico. Io entro. Mi vedo quale fui in passato. Mi aspetta quello che sono adesso. Non so quale dei due è più vecchio.

Vai alla barra degli strumenti