Ode su un’Urna Greca

Ode su un’Urna Greca (John Keats Londra, Regno Unito 31/10/1795 – Roma 23/2/1821) I Tu, della quiete sposa ancor intatta, tu, pupilla del silenzio e delle ore lente, narratrice silvana, che sai così narrare un fiorito racconto con più dolcezza della nostra rima: qual leggenda incorniciata di foglie abita sopra la tua forma, di numi, […]

Voglio una coppa piena fino all’orlo

Voglio una coppa piena fino all’orlo (John Keats Londra, Regno Unito 31/10/1795 – Roma 23/2/1821) Che terribile bellezza! Da quest’istante strappo dalla mia mente qualsiasi altra donna Terenzio, Eunuco, Voglio una coppa piena sino all’orlo E dentro annegarci l’anima: Riempitela d’una droga capace Di bandire la Donna dalla mente. E non voglio dell’acqua poetica, che […]

Sulla Gloria

Sulla Gloria (John Keats Londra, Regno Unito 31/10/1795 – Roma 23/2/1821) Quale febbre ha mai l’uomo! che guardare ai suoi giorni mortali con il sangue temperato non sa, che tutto sciupa le pagine del libro della vita e deruba virtù al suo buon nome. E’ come se la rosa si cogliesse da sé; o quand’è […]

Senza di te

Senza di te (John Keats Londra, Regno Unito 31/10/1795 – Roma 23/2/1821) Non posso esistere senza di te.  Mi dimentico di tutto tranne che di rivederti:  la mia vita sembra che si arresti lì,  non vedo più avanti.  Mi hai assorbito. In questo momento ho la sensazione  come di dissolvermi: sarei estremamente triste  senza la […]

Vai alla barra degli strumenti