Io ho curato le tue ferite

Io ho curato le tue ferite
(Jean-Paul Sartre Parigi, Francia 21/6/1905 – Parigi, Francia 15/4/1980; Premio Nobel per la letteratura 1964)

Io ho curato le tue ferite. Ti ho lavato,
conosco il tuo odore, so quando hai la febbre.
Forse che per questo non ti amo?
Ogni giorno rassomigli di più al cadavere che un giorno diventerai
eppure ti amo sempre.
Quando morirai ti giacerò accanto
e con te rimarrò fino alla morte, senza cibo nè bevanda.
Ti putrefarai fra le mie braccia
ed io amerò ancora la tua carogna.
…perchè se non si ama tutto non si ama nulla.