Essere poeta

Essere poeta (Jaroslav Seifert Praga, Cechia 23/9/1901 – Praga, Cechia 10/1/1986 – Premio Nobel per la letteratura 1984) Da tempo la vita mi ha insegnato che musica e poesia sono al mondo le cose più belle che la vita può darci. Oltre all’amore, ovviamente. In una vecchia crestomazia stampata all’epoca dell’Imperialregia Libreria, nell’epoca in cui […]

Ho veduto solo una volta

Ho veduto solo una volta (Jaroslav Seifert Praga, Cechia 23/9/1901 – Praga, Cechia 10/1/1986 – Premio Nobel per la letteratura 1984) Ho veduto solo una volta un sole così insanguinato. E poi mai più. Scendeva funesto sull’orizzonte e sembrava che qualcuno avesse sfondato la porta dell’inferno. Ho domandato alla specola e ora so il perché. […]

Cos’è rimasto?

Cos’è rimasto? (Jaroslav Seifert Praga, Cechia 23/9/1901 – Praga, Cechia 10/1/1986 – Premio Nobel per la letteratura 1984) Cos’è rimasto dei momenti belli? Il brillare degli occhi, una goccia d’essenza, un sospiro sul bavero, il respiro sul vetro, di lacrime una briciola e un’unghia di tristezza. E poi, credetemi, quasi più nulla. Fumo di sigarette […]

Vai alla barra degli strumenti