Ascolta

Ascolta
(Isabella Bordoni n. a Rimini il 30/8/1962)

ascolta
era mattina presto ma già l’alba del giorno dopo,
era una volta un uomo
e sapeva parole che prosperavano dal silenzio
era l’orizzonte la sua mèta,
era circonferenza il suo sguardo sul mare,
era pregiudizio il suo perdono,
era lodevole il suo incanto, disse
posso dunque accarezzarti, ora
con la mano con la mano aperta?
così lui fu’ per una volta un assassino.