Occhi scuri

Occhi scuri (Hermann Hesse Calw, Germania 2/7/1877 – Montagnola, Svizzera 9/8/1962 – Premio Nobel per la letteratura 1946) Oggi in questa notte calda dolce come il profumo di fiori esotici, svegliati ad una vita che scotta. La mia nostalgia ed il mio amore è tutta la mia fortuna e sfortuna è scritta come una muta […]

Perché ti amo

Perché ti amo (Hermann Hesse Calw, Germania 2/7/1877 – Montagnola, Svizzera 9/8/1962 – Premio Nobel per la letteratura 1946) Perché ti amo, di notte son venuto da te così impetuoso e titubante e tu non mi potrai più dimenticare l’anima tua son venuto a rubare.   Ora lei è mia – del tutto mi appartiene […]

Farfalla Azzurra

Farfalla Azzurra (Hermann Hesse Calw, Germania 2/7/1877 – Montagnola, Svizzera 9/8/1962 – Premio Nobel per la letteratura 1946) Piccola, azzurra aleggia una farfalla, il vento la agita, un brivido di madreperla scintilla, tremola, trapassa. Così nello sfavillio d’un momento, così nel fugace alitare, vidi la felicità farmi un cenno scintillare, tremolare, trapassare.

Così van le stelle

Così van le stelle (Hermann Hesse Calw, Germania 2/7/1877 – Montagnola, Svizzera 9/8/1962 – Premio Nobel per la letteratura 1946) Così per la lor via vanno le stelle, incomprese, immutabili! Tu, mentre noi ci dibattiamo in vincoli, di luce in luce ascendi. Tu, la cui vita è tutta di splendore! E se dalle mie tenebre […]

Gradini

Gradini (Hermann Hesse Calw, Germania 2/7/1877 – Montagnola, Svizzera 9/8/1962 – Premio Nobel per la letteratura 1946) Come ogni fior languisce e giovinezza cede a vecchiaia, anche la vita in tutti i gradi suoi fiorisce, insieme ad ogni senno e virtù, nè può durare eterna. Quando la vita chiama, il cuore sia pronto a partire […]

Canzone d’amore

Canzone d’amore (Hermann Hesse Calw, Germania 2/7/1877 – Montagnola, Svizzera 9/8/1962 – Premio Nobel per la letteratura 1946) Per dire cos’hai fatto di me, non ho parole. cerco solo la notte fuggo davanti al sole. La notte mi par d’oro più di ogni sole al mondo, sogno allora una bella donna dal capo biondo. Sogno […]

Di notte

Di notte (Hermann Hesse Calw, Germania 2/7/1877 – Montagnola, Svizzera 9/8/1962 – Premio Nobel per la letteratura 1946) Di notte, quando mi culla il mare e il pallido chiarore degli astri si specchia sulle sue onde, allora mi posso staccare da ogni cura e da ogni amore e resto immoto a respirare cullato soltanto dal […]

Vai alla barra degli strumenti