Autoritratto, Firenze

Autoritratto, Firenze
(Heinz Czechowski Dresda, Germania 7/2/1935 – Francoforte sul Meno, Germania 21/10/2009)

Pomeriggio tardo. Incredibile
Luce invernale. Chi ancora non
È malinconico
Non può che diventarlo, qui. Io
Tremo nell’intimo. Terra troppo
Lontana la Germania. Quando mi avranno
Lasciato il dolore, la rabbia,
Sarò perduto.