L’amore che tace

L’amore che tace (Gabriela Mistral Vicuña, Cile 7/4/1889 – New York, USA 10/1/1957 – Premio Nobel per la letteratura 1945) Se ti odiassi, il mio odio ti darei con le parole, rotondo e sicuro; ma ti amo e il mio amore non si affida a questa lingua umana, così oscura! Tu lo vorresti mutato in […]

Baci

Baci (Gabriela Mistral Vicuña, Cile 7/4/1889 – New York, USA 10/1/1957 – Premio Nobel per la letteratura 1945) Ci sono baci che emettono da soli la sentenza di una condanna d’amore, ci sono baci che si danno con uno sguardo ci sono baci che si danno con la memoria. Ci sono baci nobili baci enigmatici, […]

Pane

Pane (Gabriela Mistral Vicuña, Cile 7/4/1889 – New York, USA 10/1/1957 – Premio Nobel per la letteratura 1945) Han lasciato un pane sul desco, metà arso, metà bianco, sbocconcellato di sopra e aperto in grosse candide molliche. Mi sembra nuovo o come non visto e non mi son nutrita d’altro, ma girando le briciole, sonnambula, […]

Donne catalane

Donne catalane (Gabriela Mistral Vicuña, Cile 7/4/1889 – New York, USA 10/1/1957 – Premio Nobel per la letteratura 1945) Forse invoca e invoca vergini l’antico mare epitalàmico; forse noi tutte non siamo che quell’una che chiamavano Nausicaa. Forse baciamo meglio sulle dune che sugli usci delle case, suggendo bocca e offrendo bocca in mandorle dolci […]

Desolazione

Desolazione (Gabriela Mistral Vicuña, Cile 7/4/1889 – New York, USA 10/1/1957 – Premio Nobel per la letteratura 1945) La bruma spessa, eterna, affinché dimentichi dove mi ha gettato il mare nella sua onda di salamoia. La terra nella quale venni non ha primavera: ha la sua notte lunga che quale madre mi nasconde. Il vento […]

Tutto è girotondo

Tutto è girotondo (Gabriela Mistral Vicuña, Cile 7/4/1889 – New York, USA 10/1/1957 – Premio Nobel per la letteratura 1945) Le stelle sono girotondi di bambini che giocano a guardare la terra…. Le spighe sono misure di bambini che giocano a dondolarsi..a dondolarsi. I fiumi sono onde di bambini che giocano a incontrarsi nel mare. […]

Dammi la mano

Dammi la mano (Gabriela Mistral Vicuña, Cile 7/4/1889 – New York, USA 10/1/1957 – Premio Nobel per la letteratura 1945) Dammi la mano e danzeremo Dammi la mano e mi amerai come un solo fior saremo come un solo fiore e niente più. Lo stesso verso canteremo allo stesso passo danzerai Come una spiga onduleremo […]

La rosa

La rosa (Gabriela Mistral Vicuña, Cile 7/4/1889 – New York, USA 10/1/1957 – Premio Nobel per la letteratura 1945) La ricchezza del centro della rosa è la ricchezza del tuo cuore. Aprila: il tuo dolore è ciò che la rinserra. Aprila in un canto, o in un disperato amore. Non proteggere la rosa: ti brucerebbe […]

Vai alla barra degli strumenti