Raggio di sole

Raggio di sole (Francesco De Gregori n. a Roma il 4/4/1951) Benvenuto raggio di sole, a questa terra di terra e sassi a questi laghi bianchi come la neve, sotto i tuoi passi stanchi a questo amore a questa distrazione, a questo carnevale dove nessuno ti vuole bene, dove nessuno ti vuole male. A questa […]

Natale

Natale (Francesco De Gregori n. a Roma il 4/4/1951) C’è la luna sui tetti e c’è la notte per strada le ragazze ritornano in tram ci scometto che nevica tra due giorni è natale ci scometto dal freddo che fa. E da dietro la porta sento uno che sale ma si ferma due piani più […]

Viva L’Italia

  25/4/1945 – 69º Anniversario della liberazione d’Italia Viva L’Italia (Francesco De Gregori n. a Roma il 4/4/1951) Viva l’Italia, l’Italia liberata, l’Italia del valzer, l’Italia del caffè. L’Italia derubata e colpita al cuore, viva l’Italia, l’Italia che non muore. Viva l’Italia, presa a tradimento, l’Italia assassinata dai giornali e dal cemento, l’Italia con gli occhi asciutti […]

Santa Lucia

Santa Lucia (Francesco De Gregori n. a Roma il 4/4/1951) Santa Lucia, per tutti quelli che hanno occhi e gli occhi e un cuore che non basta agli occhi e per la tranquillità di chi va per mare e per ogni lacrima sul tuo vestito, per chi non ha capito. Santa Lucia per chi beve […]

La Donna Cannone

La Donna Cannone (Francesco De Gregori n. a Roma il 4/4/1951) Butterò questo mio enorme cuore tra le stelle un giorno, giuro che lo farò, e oltre l'azzurro della tenda nell'azzurro io volerò. Quando la donna cannone d'oro e d'argento diventerà, senza passare per la stazione l'ultimo treno prenderà. E in faccia ai maligni e […]

La Storia

La Storia (Eugenio Montale Genova 12/10/1896 – Milano 12/9/1981 – Premio Nobel per la letteratura 1975) La storia non si snoda come una catena di anelli ininterrotta. In ogni caso molti anelli non tengono. La storia non contiene il prima e il dopo, nulla che in lei borbotti a lento fuoco. La storia non è […]

Vai alla barra degli strumenti