Non ho mai saputo

Non ho mai saputo
(Fernando Arrabal n. a Melilla, Spagna l’11/8/1932)

Non ho mai saputo perché tutti la chiamano “filosofia”.
Mi diceva che io ero il sole e lei la luna, che ero
il cubo e lei la sfera, che io ero l’oro e lei l’argento.
Allora
da tutto il corpo mi fuoriuscirono fiamme, e pioggia da
tutti i pori del suo.
Ci stringemmo, le mie fiamme si mescolarono
alla sua pioggia e attorno a noi si formarono infiniti
arcobaleni. Fu allora che mi insegnò che io sono il fuoco
e lei l’acqua.