Eccetto lei

Eccetto lei (Fahmida Riaz n. a Meerut, India il 28/7/1946, femminista pakistana) Lei è un’impura donna imprigionata dal proprio sangue fluente in un ciclo di mesi e anni. Consumata dalla propria ardente lussuria, in cerca del suo proprio desiderio, quest’amante del diavolo ha seguito i suoi passi verso una destinazione oscura sconosciuta, inesplorata, quell’unione di […]

Vai alla barra degli strumenti