Sonetto 23

Sonetto 23 (Elizabeth Barrett Browning Durham, Regno Unito 6/3/1806 – Firenze 29/6/1861) Davvero è così? Se io giacessi morta Ti mancherebbe un pò di vita perdendo la mia? E ti parrebbe più fredda la luce del sole Poichè l’umida tomba circonda il mio capo? Con stupore, o mio Adorato, lessi Nella lettera che tu questo pensi. […]

Sonetto 29

Sonetto 29 (Elizabeth Barrett Browning Durham, Regno Unito 6/3/1806 – Firenze 29/6/1861) Io penso a te! I miei pensieri sbocciano e si intrecciano su di te come viti selvagge intorno ad un albero Distendono ampie foglie finché null’altro si vede se non l’onda del verde che nasconde il tuo tronco. Cerca di capire, o mio palmizio, […]

In quanti modi ti amo?

In quanti modi ti amo? (Elizabeth Barrett Browning Durham, Regno Unito 6/3/1806 – Firenze 29/6/1861) In quanti modi ti amo? Fammeli contare. Ti amo fino alla profondità, alla larghezza e all’altezza Che la mia anima può raggiungere, quando partecipa invisibile Agli scopi dell’Esistenza e della Grazia ideale. Ti amo al pari della più modesta necessità Di […]

Se devi amarmi

Se devi amarmi (Elizabeth Barrett Browning Durham, Regno Unito 6/3/1806 – Firenze 29/6/1861) Se devi amarmi, amami per nulla solo nel nome dell’amore. Non dire: “L’amo per il sorriso, per lo sguardo, per il modo dolce di parlare, per un atteggiamento di pensiero che ben s’adatta al mio, e che certo causò un senso di gradevole […]

Vai alla barra degli strumenti