Puttana

Puttana (Elisabetta P.) Non c’è moneta per il mio corpo, né moneta per la mia mente. Eppure sono una puttana perché capace di uno sguardo diretto perché non temo il mio pensiero Puttana perché sovverto le regole ingiuste e discriminatorie di un ambiente che non mi contempla Puttana perché reagente ad un sistema in disfacimento […]

Vai alla barra degli strumenti