Mio tu. Mia sete. Mia attesa

Mio tu. Mia sete. Mia attesa (Eduardo Carranza Villavicencio, Colombia 23/7/1913 – Bogotà, Colombia 13/2/1985) Mio tu. Mia sete. Mia attesa. Mio ti amo. Coltello e ferita che lo racchiude. La risposta che aspetto quando chiamo. La mia mela del cielo e della terra. Mio per sempre e mio mai. Mia acqua leggera, sonora e […]

Vai alla barra degli strumenti