Ma poi che cos’è un bacio?

Ma poi che cos’è un bacio?
(Edmond Rostand Marsiglia, Francia 1/4/1868 – Parigi, Francia 2/12/1918)

Ma poi che cosa è un bacio? Un giuramento fatto
un poco più da presso, un più preciso patto,
una connessione che sigillar si vuole,
un apostrofo roseo messo tra le parole
t’amo; un segreto detto sulla bocca, un istante
d’infinito che ha il fruscio di un’ape tra le piante,
una comunione che ha gusto di fiore,
un mezzo di potersi respirare un po’ il cuore,
e assaporarsi l’anima a fior di labbra!

(Da: Cyrano de Bergerac, Terzo atto, Scena IX, 1897)

Dello stesso autore:
Il gattino
La stella

Dedicata alla mia Signora