Dalle sue braccia addormentate

Dalle sue braccia addormentate
(Clara Janés n. a Barcellona, Spagna il 6/11/1940)

Dalle sue braccia addormentate
fiumi di sogno
presero d’assalto la mia bocca.
La riva delle mie labbra
fiorì
e riempì di papaveri
le sue rive,
una terra così quieta
e amorevole
da cancellare
le sue due ali d’ombra.

(Da: Arcangelo d’ombra)