Coda

Coda
(Charles Wright n. a Pickwick Dam, Tennessee, USA il 25/8/1935 – Premio Pulitzer per la poesia 1998)

Ciò che lasciamo inespresso è come la grandine nella bufera di ieri notte
ancora aggrumata e bianca
all’ombra dell’erba alta, non ancora raggiunta dal sole.
Come parole taciute che scompaiono
a una a una nella luce,
ora cristalline e dorate, poi più nulla.
Come tutto il resto non fatto o non scelto.
Come tutto ciò che è liquido e trascurato,
ciò che non diamo, ciò che non prendiamo.