Ho speso un’ora pensando un verso

Ho speso un’ora pensando un verso (Carlos Drummond de Andrade Itabira, Brasile 31/10/1902 – Rio de Janeiro, Brasile 17/8/1987) Ho speso un’ora pensando un verso che la penna non vuole scrivere. Tuttavia esso è qui dentro inquieto, vivo. Esso è qui dentro e non vuole uscire. Ma la poesia di questo momento inonda tutta la […]

Anno nuovo

Anno nuovo (Carlos Drummond de Andrade Itabira, Brasile 31/10/1902 – Rio de Janeiro, Brasile 17/8/1987) L’ultimo giorno dell’anno non è l’ultimo giorno del tempo. Altri giorni verranno ed altre cosce e ventri ti comunicheranno il calore della vita. Bacerai bocche, strapperai lettere, farai viaggi e tanti festeggiamenti di compleanni, laurea, promozioni, gloria, una morte dolce […]

Fuga

Fuga (Carlos Drummond de Andrade Itabira, Brasile 31/10/1902 – Rio De Janeiro, Brasile 17/8/1987) La fuga dal reale, ancora più lontano la fuga dal fantastico, più lontano di tutto, la fuga da se stesso, la fuga dalla fuga, l'esilio senza acqua e parola, la perdita volontaria di amore e memoria, l'eco che non corrisponde più […]

Vai alla barra degli strumenti