Il libro del vento

Il libro del vento (Armando Tejada Gómez Mendoza, Argentina 21/4/1929 – Buenos Aires, Argentina 3/11/1992) La mia canzone è un libro che si scrive nel vento e una stampa indelebile -la chitarra del popolo-, lungo tutta l’America lo stampa all’aria aperta. Dopo, di bocca in bocca, come parola d’ordine, va tra gli uomini, attraversa le […]

C’è un bambino per strada

C’è un bambino per strada (Armando Tejada Gómez Mendoza, Argentina 21/4/1929 – Buenos Aires, Argentina 3/11/1992) A quest’ora, esattamente, C’è un bambino per strada. Gli dico amore, mi dico, ricordo che io andavo con le prime luci del mio sangue, a vendere, un’oscura vergogna, la storia, il tempo, giornali. Perché è quando ricordo anche le […]

Vai alla barra degli strumenti