Si prendano subito le impronte digitali…

Si prendano subito le impronte digitali…
(Andrea Camilleri n. Porto Empedocle, AG 6/9/1925)

Si prendano subito le impronte digitali dei bambini rom, ordina un paio di baffi sul nulla,
e i baffi giurano che non è razzismo ma solo umana pietà verso i bimbi costretti a mendicare…
che cuore che generosità…
e mi tornano a mente i versi di un grandissimo
sei così ipocrita
che quando l’ipocrisia ti avrà ucciso sarai all’inferno
ma ti dirai in paradiso!

(da Poesie incivili, 2008)