Una lettera

Una lettera (Amrita Pritam Gujranwala, Pakistan 31/8/1919 – Delhi, India 31/10/2005) Io – Un libro in soffitta. Forse una convenzione o un innario. O un capitolo del Kama Sutra, o un incantesimo per intime afflizioni. Ma pare che non sia nessuno di questi. (Se lo fossi, qualcuno mi avrebbe letto). Parrebbe che a un’assemblea di […]

Il mio indirizzo

Il mio indirizzo (Amrita Pritam Gujranwala, Pakistan 31/8/1919 – Delhi, India 31/10/2005) Oggi ho cancellato il numero di casa, Ho tolto anche il nome della via dove vivo e ho eliminato tutte le indicazioni stradali; ma se tu davvero vuoi trovarmi, bussa alla porta nelle vie di ogni città di ogni paese. È una maledizione […]

Vai alla barra degli strumenti