Ti amai

Ti amai
(Aleksandr Sergeevič Puškin Mosca, Russia 6/6/1799 – San Pietroburgo, Russia 10/2/1837)

Ti amai, anche se forse
ancora non è spento del
tutto l’amore.
Ma se per te non è più tormento
voglio che nulla ti addolori.
Senza speranza, geloso,
ti ho amata nel silenzio e soffrivo,
teneramente ti ho amata come
– Dio voglia – un altro possa amarti.

Dello stesso autore: ElegiaRicordo il magico istante