L’autunno

L’autunno
(Abbas Kiarostami n. a Teheran, Iran il 22/6/1940)

Al primo assalto del tempo autunnale
una schiera di foglie
si è rifugiata in camera mia.

Faccio un sogno
sono sepolto
sotto foglie autunnali
e il mio corpo germoglia.

Ho acceso
un sigaro
il primo giorno d’autunno.

Due foglie autunnali
si sono nascoste
nella manica della mia camicia
sul filo della biancheria.

Con il primo vento autunnale
è giunta in camera mia una piccola foglia
che non conoscevo.

Un mulinello di polvere
accompagna
una foglia di pioppo
fino al settimo cielo.

Un ombrello
sfasciato dal vento
sul selciato della strada
in un giorno di pioggia.

Tengo stretto il cappello con le mani
all’inizio dell’autunno
il vento ci porterà con sè?

(Da “Un lupo in agguato”)

Dello stesso autore: La lucciola