O clarissima mater

 Le poesie delle donne

O clarissima mater
(Ildegarda di Bingen Bermersheim vor der Höhe, Germania 1098 – Bingen am Rhein, Germania 17/9/1179)

O Madre splendente di sacro medicamento,
attraverso il tuo ventre
ci hai spalmato di unguenti
sulle ferite che gemono di sangue
che Eva [Lilith] ha aperto nell’inquietudine dell’anima.

Tu hai distrutto la morte,
edificando la vita.
Difendici attraverso il tuo ventre
Donna, stilla di mare.

O strumento di vita
ornamento di gioia,
miele di tutti i piaceri
che dentro di te mai manca.
Difendici attraverso il tuo ventre
Donna, stilla di mare.

Onore al Prima, al Dopo, e al Sacro Respiro.
Difendici attraverso il tuo ventre
Donna, stilla di mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti