Ancora oggi

Ancora oggi
(Bilhana n. nel Kashmir, India nell’XI sec.)

Ancora oggi, se rivedo lei
dal volto simile alla Luna,
nel principio della giovinezza,
coi seni ricolmi e la pelle bianca,
con le membra estenuate dal fuoco
delle saette d’Amore, il mio corpo
è percorso da un fremito, bevo
la sua bocca stringendola fra le braccia,
come fa un’ape col fiore di loto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti