Nastro trasportatore

Nastro trasportatore
(Ángel Petisme n. a Calatayud, Spagna il 17/1/1961)

Il mio cuore è una carta d’imbarco
all’incrocio di sentieri del circolo polare
per il Grande Silenzio che cerca le mie labbra.
Senza galli che lo sveglino,
senza kiwi a colazione. Senza pietà.
Il mio cuore è un fossile astrale.
una valigia non reclamata
che gira sul nastro trasportatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti