Il tempo, l’amore.

Il tempo, l’amore.
(Angelo Mundula Sassari 16/1/1934 – Sassari 28/7/2015)

Per quanto presto
arriveremo sempre troppo tardi
per quanto tardi
arriveremo sempre troppo presto.
Il tempo calcolato sulle nostre agende
è un tempo già perso
un numero cancellato
in un altro albo che nemmeno
potremo controllare.
Solo il tempo dell’amore è un tempo reale
coincidente col nostro.
Sulle nostre coordinate
incontreremo un altro e il suo
volto, le sue mani, il suo sorriso
ci parranno venuti da un mondo
che ha atteso a lungo il nostro
volto, le nostre mani, il nostro sorriso
e l’Amore si poserà subito
sulle nostre palpebre stanche
sui nostri occhi usurati
sul nostro cuore dolente
come un’onda d’estate si posa
improvvisamente sulla riva millenaria.

(Da: Americhe infinite, 2001)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *