Festa alla stazione

Festa alla stazione
(Rocco Scotellaro Tricarico, MT 19/4/1923 – Portici, NA 15/12/1953)

Voci rauche, al sommo dell’estate,
e cortei con stendardi
dei vicini borghi.
Così i prati e così
variopinte le donne.
C’è la trombetta foriera di sussulto
battono i tacchi la terra
e le anime pie son ebbre
e il treno rugge
la gran fiera borbotta
di ragli abbrividenti
le farfalle fan stormo
sull’erbe gialle,
è lungo nel fiume
il lamento del rospo.

Allo scalo Grassano – Garaguso – Tricarico
14 maggio 1944

Dello stesso autore: Alla figlia del trainanteL’uomoI pezzentiLa mia bella PatriaNoi non ci bagneremo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *