Tramontata è la luna

Tramontata è la luna
(Saffo Ereso, Isola di Lesbo, Grecia 640 a.C. circa – Leucade, Grecia 570 a.C. circa)

Tramontata è la luna
e le Pleiadi a mezzo della notte;
anche la giovinezza già dilegua,
e ora nel mio letto resto sola.
Scuote l’anima mia Eros,
come vento sul monte
che irrompe entro le querce;
e scioglie le membra e le agita,
dolce amara indomabile belva.
Ma a me non ape, non miele;
e soffro e desidero.

(Traduz. S. Quasimodo)

Della stessa autrice:
All’amataDicono alcuni sulla nera terraInvocazione a VenereLa cosa più bellaLa dolce melaNozzePlenilunioTu… Anima miaVorrei veramente essere morta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *