Bambini lontani

Bambini lontani
(Marina Pratici n. a Viareggio, LU il 16/9/1961)

Sono madre di bambini lontani
dagli sguardi infiniti
dai corpi piegati per mancanza
di pane.
Di bambini mangiati da orchi affamati
comprati per strada
come abiti smessi in squarci
di sole.
Di bambini cresciuti al canto di mitra
tra odore di colla
e voli minati in campi arati
dal loro dolore.
Di bambini dai capelli caduti
per nubi irradiate
con veleni sospesi
sul loro domani.
Di bambini negati
nel corpo e nel cuore
dagli organi strappati,
prigionieri di foto
e di un malo amore.

E vorrei braccia più grandi
per poterli cullare,
mani più forti
per poterli salvare,
giorni più lunghi
per poterli incontrare.

E a volte vorrei correre, correre,
per poterli scordare…

Della stessa autrice:
Sei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *